ADDIO OLIVIA NEWTON JHON

A 73 anni ci ha lasciato una grande attrice e cantante

0
93

Colei che è stata un’icona degli anni ’70, ’80 e ’90, la gente comune la ricorda soprattutto nella sua grande interpretazione “Grease” insieme il mitico Jhon Travolta.

La sua carriera è costellata di grandi successi sia cinematografici e musicali, infatti è stata interprete di memorabili brani che hanno caratterizzato la gioventù di noi cinquantenni.

Aveva un suo stile con i suoi abiti anni cinquanta e un look a volte aggressivo ma sempre non volgare e adeguato, un volto da bambina e da donna nel contempo.

Purtroppo le sue qualità: la bellezza, il saper recitare e il saper cantare sono state inesorabilmente abbattute dalla impietosa falce della morte.

Ma Olivia Newton John  sopravviverà ancora nei ricordi di coloro che l’hanno stimata e apprezzata sia come persona che grande artista.

Nell’ultimo scatto, condiviso sui social due giorni prima di morire, Olivia Newton_John sorride serenamente abbracciata al marito John Easterling. “Flashbackfriday”, aveva scritto nella didascalia, sottolineando che si trattava di un ricordo del passato.

La star di “Grease”

 è morta, dopo una lunga battaglia contro il cancro. Tanti i commenti dei fan, conquistati dall’amore che ha legato per tutta la vita i due coniugi. Ed è stato proprio il marito ad annunciare la scomparsa della sua amata Olivia sullo stesso canale social.

“Dame Olivia Newton-John (73) è morta pacificamente questa mattina nel suo ranch nel sud della California, circondata da familiari e amici. Chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia in questo momento molto difficile. Olivia è stata un simbolo di trionfi e speranza per oltre 30 anni condividendo il suo viaggio con il cancro al seno. La sua ispirazione nelle cure e l’esperienza pionieristica con la fitoterapia continuano con il Fondo Olivia Newton-John Foundation, dedicato alla ricerca sulla fitoterapia e sul cancro. Al posto dei fiori, la famiglia chiede che eventuali donazioni siano fatte in sua memoria alla @onjfoundation”, così scrive Easterling.

Fonte: tgcom24.it

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social