A RIPA (PG), STORIA DEL CICLISMO E SOLIDARIETA’

Una delegazione del Comune di Perugia guidata da Romizi ha visitato il Borgo per le vie dedicate ai campioni del ciclismo

0
200
Ripa-Perugia
Ripa-Perugia

Martedì 18 maggio, il Giro d’Italia ha effettuato una pausa (prima della partenza da Perugia, mercoledì 19), in quel giorno il Sindaco di Perugia Andrea Romizi insieme ad alcuni Assessori e ai delegati della Corsa in Rosa, ha reso omaggio alle lapidi in ricordo di Gino Bartali e Fausto Coppi, apposte proprio a Ripa. 

Oltre a questi campioni storici del ciclismo italiano, nelle vie di Ripa rivivono anche altri grandi ciclisti come Costante Girardengo e Alfonzina Morini Strada, prima donna a portare al termine il Giro d’Italia in competizione con gli uomini.

Momento conviviale
Momento conviviale

Nella stessa mattinata, durante un momento conviviale ufficiale, presso il Bar Luna Rossa di Ripa, è stata l’occasione giusta per presentare una raccolta fondi per la famiglia di Samuele, (fratello di Alessandro De Paoli che ha militato nella squadra di calcio del Ripa).

Paffarini-Palazzoni-Boccia
Paffarini-Palazzoni-Boccia

Tale iniziativa è stata ideata grazie alla sensibilità e generosità di Pino Boccia, (titolare del suddetto bar, ove è possibile dare un piccolo contributo), ha subito aderito l’Apd Ripa nelle persone del Presidente Sergio Paffarini e del  Vice Presidente Stefano Palazzoni.

Raccolta Fondi Samuele
Raccolta Fondi Samuele

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social